La sedazione cosciente – zero stress

Sedazione cosciente

sedazione cosciente
La sedazione cosciente con l’uso della miscela ossigeno/protossido d’azoto permette di ottenere questo risultato in modo semplice e sicuro.
Questa tecnica si caratterizza per l’utilizzo di apparecchiature, specifiche per l’uso odontoiatrico (sedationmachines), con particolari blocchi automatici che impediscono errori operativi, che potrebbero creare problemi di sicurezza.
È infatti impossibile somministrare solo protossido senza la presenza di ossigeno nella miscela.
Se si cercasse di somministrare protossido puro la macchina si bloccherebbe immediatamente.
Nello stesso modo non si può superare una percentuale massima di protossido nella miscela del 70%, il che vuole dire che si sta contemporaneamente somministrando almeno il 30% di ossigeno (presente nell’aria atmosferica al 21%) quindi si sta in ogni caso iperossigenando il paziente.
La somministrazione della miscela avviene tramite una mascherina nasale che permette di lavorare senza problemi nella bocca del paziente. Fattori favorevoli della tecnica sono:
  • un’altissima flessibilità di controllo,
  • l’estrema facilità e rapidità di induzione e soprattutto
  • l’immediato recupero funzionale senza effetti ritardati.
Con l’analgesia relativa viene elevata nel paziente la soglia di sensibilità al dolore, al freddo, al caldo e al tocco leggero.
Zero stress con la sedazione cosciente!
Ora è possibile curare i tuoi denti senza alcuna sofferenza, riducendo il numero di appuntamenti e i costi finali.